News e eventi

In arrivo il nuovo super-autovelox

Il telelaser trucam rileva l'utilizzo del cellullare e delle cinture di sicurezza durante la guida

Fino a oggi sulle nostre strade gli autovelox tradizionali, fissi e mobili o con tecnologia Tutor o Vergilius, erano in grado di accertare unicamente gli eccessi di velocità.
Ma come in tutti i settori la tecnologia avanza e questa volta quello che si profila potrebbe diventare il nuovo vero incubo degli automobilisti.

Telelaser Trucam
Stiamo parlando di un super-autovelox – il telelaser trucam -, ossia un rivoluzionario strumento estremamente tecnologico, in grado di rilevare non solo la velocità, ma anche di registrare, in video, eventuali infrazioni come il mancato uso delle cinture di sicurezza o l’utilizzo del cellulare durante la guida.

Il video potrà essere visto subito, permettendo così la contestazione immediata di eventuali infrazioni.
Le dimensioni e il peso ridotto (1,5 kg) del nuovo sistema tecnologico ne consentiranno l’applicazione sia sugli autovelox fissi, sia su quelli mobili.
Il super-autovelox, grazie al telelaser trucam, sarà inoltre in grado di rilevare la velocità fino a 320 km/h e monitorare i divieti di sorpasso.

Le prime sperimentazioni sono già iniziate nel Lazio e in Sardegna, rispettivamente lungo la via Pontina e la SS131.
I comandi delle polizie locali che hanno dichiarato a breve l’utilizzo del nuovo sistema sono 382.

Back to top