News e eventi

Novità sulle auto utilitarie del 2016: modelli, uscite e prezzi

TargaMonza vi fornisce un elenco di tutte le migliori auto utilitarie disponibili per il prossimo 2016.

Uno dei marchi da prendere in considerazione per il prossimo mercato del 2016 riguardante le auto utilitarie è Ford, che propone sul mercato la Ford Fiesta e intorno alla fine del 2016 farà esordire anche la nuova Ford Ka, sviluppata su un pianale indipendente totalmente svincolata dalla parentela stretta con la Fiat 500.

Presupporre quale sarà lo stile definitivo di Ford Fiesta è ancora un po’ prematuro dirlo, tuttavia possiamo riscontrare importanti aggiornamenti negli interni, che risulteranno più semplici e pratici rispetto quelli precedenti.

Ford Fiesta, inoltre, sarà equipaggiata con il sistema Sync che è da sempre il il cuore pulsante dell’infotainment.
Per quanto riguarda il look esterno, le modifiche toccheranno ovviamente la mascherina così da fare risultare la vettura più larga con carreggiate più importanti rispetto all’attuale in produzione.

Mentre, parlando di Ford Ka, possiamo dire che l’ultimo modello era stato sviluppato sul pianale della Fiat 500, ma non è riuscito a raggiungere i risultati sperati.
Così la svolta importate dovrebbe avvenire nel prossimo 2016, con l’arrivo del nuovo modello che mostrerà un pianale totalmente nuovo e indipendente.

Questa nuova Ford Ka, avrà cinque porte, sarà più grande e potrà tranquillamente essere etichettata come un’utilitaria.
I motori dovrebbero essere il collaudato 1.2 litri 4 cilindri da 60 cavalli e il 1.0 a 3 cilindri da 80 (è l’Ecoboost aspirato già visto sulla Fiesta). Il prezzo della Ford Ka, dovrebbe partire da 10.000 euro circa.

Tra le new entry del mercato 2016 c’è da segnalare anche la Seat Ibiza Cupra restyling, che grazie al suo motore e le sue dotazioni interne potrà regalare importanti emozioni alla guida.

Infatti, Seat Ibiza Cupra deve la sua fama alle grandi prestazioni che offre e al generoso motore che si trova sotto al suo cofano.
La versione MY 2016 avrà infotainment tutto nuovo, un motore più potente e prestazioni incrementate.

Le novità più rilevanti, riguardano soprattutto gli interni dove la connettività è garantita grazie alla compatibilità dell’apple car play, in grado di riprodurre musica, funzioni chiamata, sms e navigazione.

Oltre a questo pratico sistema, ci sarà l’aggiunta del Seat Drive App, che permetterà di avere lettura dei post sui social network, senza dover prendere il telefono in mano mentre si guida.

Il motore sarà un novità, perché infatti il 1.4 TSI se ne va in pensione per lasciare spazio al 1.8 TSI che assicura la bellezza di 192 cavalli di potenza. Le prestazioni parlando di 235 km/h di velocità massima, non male per una piccoletta come la Ibiza.

 

Se sei interessato alle notizie del mercato di auto, visita il nostro sito internet e per qualsiasi info contattaci via email oppure al numero:0392007868

Back to top