News e eventi

Furti auto, quali sono i modelli con difetti nel telecomando?

Furti auto, quali sono i modelli con difetti nel telecomando? La lista completa delle vetture che presentano bug nei loro telecomandi di apertura

Ad un paio di anni dallo scoppio del caso dei bug nei sistemi di allarme delle auto che facilitavano i furti, pochi giorni fa sono stati rivelati i modelli auto che sono stati colpiti da questo difetto. Lo studio, pubblicato dai tre scienziati che avevano sollevato il polverone dei difetti negli antifurto, porta il nome di “22nd Usenix Security Symposium”.

Il punto centrale dello studio riguardava il transponder Meganos Crypto, un sistema molto utilizzado nei telecomandi per antifurti auto che permette la criptatura del codice scambiato tra il veicolo e il telecomando.

Il transponder è dotato di una chiave segreta a 96bit e un codice pin a 32bit che doveva garantire assoluta sicurezza ma, al contrario, i ricercatori hanno scoperto che ciò non era veritiero.

I ricercatori, in una nota, hanno dichiarato:

“Quando la chiave meccanica è stato sostituita dal telecomando, i meccanismi di crittografici non sono stati rafforzati per compensare. Con questo studio vogliamo sottolineare quando sia importante per l’industria automobilistica migrare da deboli crittografie proprietarie come questa a codici comunitari rivisti e utilizzati secondo le linee guida”

Quali sono i modelli di auto coinvolti in questo difetto?
Tra i numerosi brand troviamo Opel, Volvo, Ferrari, Lamborghini, Skoda e Volkswagen.
Qui potete trovare la lista completa.

Back to top